Tu ch’hai le penne Amore – Giulio Caccini (1546-1618)

“Si vive nell’eterno presente, quando si ascolta musica non si ascolta il passato nè il futuro, si ascolta il presente in espansione”

“We are living in an eternal now, and when we listen to music we are not listening to the past, we are not listening to the future, we are listening to an expanded present.”

– Alan Watts

Tu ch’hai le penne Amore
E sai spiegarle a volo,
Deh muovi ratto un volo
Fin là dov’è ‘l mio core.
E se non sai la via,
Co’ miei sospir t’invia.

Va pur ch’il troverrai
Tra ‘l velo e ‘l bianco seno,
O tra ‘l dolce sereno
De’ luminosi rai,
O tra bei nodi d’oro
Del mio dolce tesoro.

Vanne lusinga, e prega
Perchè dal bel soggiorno
Faccia il mio cor ritorno,
E se’l venir pur niega,
Rivolto al nostro sole,
Digli cotai parole:

Quel tuo fedele amante,
Tra lieta amica gente,
Vive mesto e dolente,
E col tristo sembiante
D’ogni allegrezza spento
Turba l’altrui contento.

Di che fra ‘l canto e ‘l riso
Spargo sospir di foco,
Che fra ‘l diletto e’l gioco
Non mai sereno il viso,
Che d’alma e di cor privo
Stommi fra morto e vivo.

S’entro alle tepide onde
D’Arno, fra lauri e faggi
Fuggon gli estivi raggi,
Io, su l’ombrose sponde
O ‘n su l’ardente arena,
Resto carco di pena.

Se dal sassoso fondo
Il crin stillante e molle
Orcheno, il capo e i stolle
Di preda il sen fecondo
Ove ognun un correr’ miro
A pena un guardo io giro.

Mentre per piagge e colli
Seguon fugaci fiere
Le cacciatrici fiere;
Lass’io con gli occhi molli
Hor del cesto, hor del resco
L’onda piangendo accresco.

Non degli augei volanti
Miro le prede e i voli
Sol perché mi consoli
Versar sospiri e pianti –
Ma dì ch’io non vorrei
Far noti i dolor’ miei.

Amor cortese impetra
Ch’a me torni il cor mio
O ch’ella il mandi, ond’io
Più non sembri huom di pietra
Nè più con tristo aspetto
Turbi l’altrui diletto.

Ma se per mia ventura
Del suo tornar dubbiosa
Mandarlo a me non osa,
Amor prometti e giura,
Che suo fu sempre, e sia
Il core a l’alma mia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...